OMICIDIO-SIUCIDIO A SALERNO, NEL QUARTIERE DI MERCATELLO

Foto pistolaA Salerno, nella zona del Mercatello, Antonio Farina di 46 anni ha prima ucciso l'ex convivente Elettra Rosso di 45 anni, sparandole con una calibro 38 e poi si è puntato la pistola alla tempia tentando il siucidio.

Antonio Farina è stato poi trasportato in coma, nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dove, dopo una breve agonia, è morto.

L'omicidio-suicidio è avvenuto nello studio legale dove Elettra Rosso lavorava come segretaria da qualche mese e secondo le prime ricostruzioni dell'accaduto, pare che Antonio Farina la stesse aspettando nel portone.

La relazione tra Antonio Farina ed Elettra Rosso è durata molto tempo ed i due hanno avuto anche un figlio che, attualmente, ha 13 anni; dopo la separazione, mai accettata dall'uomo, pare che quest'ultimo avesse preso a perseguitarla tanto che Elettra Rosso, a detta dei carabinieri, sarebbe stata in procinto di denunciarlo per stalking.

Pare che i due, incontratisi giù nel portone del palazzo dove ha sede lo studio legale dove Elettra Rosso lavorava come segretaria, abbiano iniziato a discutere già sulle scale e poi, pare che il diverbio sia continuato dentro lo studio legale.

 

In pochi attimi, poi, si è consumata la tragedia e Antonio Farina, dopo aver sparato alla sia ex convivente, si è poi puntato la pistola alla tempia ferendosi gravemente.

Pare sia stato il titolare dello studio legale a scoprire i due corpi riversi a terra ed a chiamare i carabinieri; sul posto sono accorsi i carabinieri del Comando provinciale di Salerno, il medico legale ed il magistrato inquirente.

Virginia Simbula

   


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Ultime News

IMAGE

Loris Stival e Delitto di Pordenone: siamo giunti ad una svolta?

"Loris è stato ucciso da mio suocero, eravamo amanti e mio figlio mi ha scoperto", questa è l'ultima versione di Veronica Panarello dal carcere. In un profilo anonimo su Facebook, la verità sul... Read More...
IMAGE

Yara Gambirasio: le prossime analisi del DNA salveranno Bossetti?

Massimo Giuseppe Bossetti ed il processo infinito. L'ex muratore di Mapello, presunto assassino di Yara Gambirasio, sta affrontando, una dopo l'altra, udienze caotiche all'insegna del litigio tra... Read More...
IMAGE

Il Tar della regione Emilia-Romagna vieta la benedizione in una scuola di Bologna

La decisione del Tar della regione Emilia-Romagna sicuramente farà discutere: è stata vietata la benedizione prevista per il periodo pasquale in una scuola di Bologna dove, dopo una delibera... Read More...
IMAGE

Sanremo: la polemica sulle Unioni Civili e le prime votazioni al senato

Con ospiti come Elton John (icona gay) e le ultime battutine di Gabriel Garko sul fatto di essere contento di essere "amato" anche dagli uomini, il Festival di Sanremo 2016 si apre tra mille... Read More...
IMAGE

Il disegno di legge Cirinnà e le polemiche sulla stepchild adoption

Il disegno di legge Cirinnà è approdato al Senato ma non si placano le polemiche. In aula 40 senatori hanno annunciato il ricorso alla Corte Costituzionale perché secondo loro sarebbe stato... Read More...
IMAGE

Allarme dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per la diffusione del virus zika

È allerta per l'OMS: in aumento la diffusione del virus zika,trasmesso da una zanzara. Ha i sintomi simili a quelli di una influenza e non esiste ancora un vaccino per prevenirne il contagio. Ma... Read More...

Contatore Visite

NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo