L'ANALISI, ALCUNI PERCHE' DELL'IMMIGRAZIONE DI QUESTI GIORNI

Foto ImmigrazioneTra gli oltre 5 mila clandestini tunisini sbarcati in questi giorni a Lampedusa, c'è anche un piccolo gruppo di donne: cercano lavoro e cercano la libertà.

Sono 17 le donne tunisine sbarcate a Lampedusa, ospitate in un luogo sicuro con i mariti ed i figli: due sono piccoli, anche loro hanno affrontato la traversata insieme alle loro mamme ed alla notizia che stanno per partire,  le ragazze esplodono in un grido di gioia.

Ci tengono a raccontare ai giornalisti che non erano povere in patria e che loro scappate dalla Tunisia per essere libere: spiegano che là non potevano guidare un'auto, non potevano uscire, dovevano stare chiuse dentro casa.

Inoltre raccontano che le donne in Tunisia non possono uscire, sopratutto alla sera, perchè altrimenti possono essere feramate e magari arrestate dalla polizia.

 

Hanno raccontato di aver affrontato tutti i rischi che la traversata comportava per poter essere libere, per poter lavorare: sopratutto il lavoro rappresenta la loro più grande conquista di libertà.

Inoltre, per loro, farsi vedere in tv è come saltare un fosso: in dietro non si torna più; la televisione italiana in Tunisia si vede e se adesso dovessero essere rimpatriate verrebbero uccise.

E per dire che sono libere vogliono metterci la faccia a loro rischio e pericolo: ecco uno dei tanti perchè si fugge da questi paesi, in cui appunto ci si ribella.

Virginia Simbula

   


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali


Ultime News

IMAGE

Allarme dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per la diffusione del virus zika

È allerta per l'OMS: in aumento la diffusione del virus zika,trasmesso da una zanzara. Ha i sintomi simili a quelli di una influenza e non esiste ancora un vaccino per prevenirne il contagio. Ma... Read More...
IMAGE

Incontro VESTAGER-PADOAN: probabile accordo sulla BAD BANK!

In questi ultimi giorni, il Ministro dell'Economia Padoan, ha dichiarato che molto probabilmente, l'Italia e l'Unione Europea, hanno trovato un accordo sulla -Bad Bank-. In parole povere, si sarebbe... Read More...
IMAGE

Casa Pound e Forza Nuova al Family Day? Gli organizzatori:-Non se ne parla!-.

Casa Pound e Forza Nuova, due partiti dell'estrema destra italiana, hanno annunciato la loro volontà, di voler partecipare al Family Day, che si terrà il prossimo 30 gennaio 2016. Ma gli... Read More...
IMAGE

Docente INCARCERATO per MOLESTIE SESSUALI a 13enne. Dopo poco REITERA il reato!

Emanuele Mazzola, è un docente di pianoforte. Nel 2009, svolge la sua professione in un Istituto privato di Mantova, nel quale molesta sessualmente una ragazzina di 13 anni, sua allieva. In seguito... Read More...
IMAGE

Giulio Regeni: l'ultimo articolo prima della morte

Sdegno per Giulio Regeni, il ricercatore italiano torturato al Cairo, sul suo corpo erano presenti bruciature e ferite da taglio, poi i depistaggi. Sotto accusa la polizia egiziana, il corpo del... Read More...
IMAGE

Banda del rame finisce in manette: 25 gli arresti

Venticinque arresti per furto di rame tra Abruzzo, Marche e Puglia. La banda criminale gestiva una filiale che prevedeva anche il trattamento e la ricettazione. Sequestrate 30 tonnellate di... Read More...

Contatore Visite

NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo