Intervista a Romano PRODI: 'non scenderò di nuovo in campo'
Intervista a Romano PRODI: 'non scenderò di nuovo in campo'

Romano Prodi ha presentato il suo libro Il Piano Inclinato a Scicli (Provincia di Ragusa) il 16 agosto scorso. Ne abbiamo approfittato per fare una breve intervista, l'ex presidente del Consiglio ha parlato di economia e politica, ma ha evitato i temi caldi..

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Romano Prodi non ha intenzione di scendere di nuovo in campo, ma ha solo voglia di fornire delle ricette alla politica.

Lo spunto per farlo lo fornisce la sua ultima fatica letteraria, "Il Piano Inclinato" edito da Il Mulino e che per molti rappresenta un vero e proprio programma di Governo.

Per una delle sue ultime presentazioni, tra l'altro possiamo dire non troppo diffuse, Romano Prodi ha scelto Scicli, la Vigata di Montalbano cogliendo l'invito del giovane consigliere comunale Edoardo Morana che ha coinvolto per l'iniziativa il giornalista Bartolo Lorefice (moderatore) e il Professore Pinuccio Tidona che ha relazionato sul libro presentato dall'ex presidente del Consiglio.

Prodi ne ha approfittato per fare un po' di vacanza e visitare, ancora una volta, i luoghi di Montalbano approfittando delle belle giornate segnate dal caldo record e dal mare stupendo.

Romano Prodi ha scelto Scicli per la presentazione del libro, come tra l'altro aveva fatto anche Pier Ferdinando Casini qualche giorno prima che dalla cittadina patrimonio Unesco della provincia di Ragusa ha parlato di politica e di elezioni regionali, puoi leggere l'intervista rilasciata a We-News (e vederla anche in video) nel seguente articolo: Pier Ferdinando Casini: difendo Minniti su Ong, scafisti, migranti e la loro regolamentazione.

Scicli ha riposto con una folta presenza di persone desiderose di conoscere l'opinione del due volte premier italiano sui temi legati alla politica e l'attualità.

Romano Prodi però non aveva molta voglia di parlare se non del suo libro e di economia, relazionando sulla crisi economica che attanaglia il paese e che  una delle crisi più lunghe mai registrate.

"Ci sono state certamente crisi economiche più violente - ha affermato - ma mai così lunghe".

Prodi ha parlato anche dei problemi dell'Italia, del fatto che non ci sono più grandi aziende e che tutto verte sulla piccola e media impresa, mentre in altri parti del mondo spadroneggiano grandi colossi che fatturano come uno Stato.

Il Piano Inclinato e una visione dell'Italia di oggi, una visione non molto positiva per la verità: La situazione è grave in particolare per i giovani: si rischia la perdita di un’intera generazione, con quasi 3 milioni di Neet, persone che non lavorano né studiano.


Prodi e la Politica

Il piano inclinato è il frutto di una conversazione con Giulio Santagata e lo studioso Luigi Scarola, parla di una più efficace lotta alla povertà e a quelle disuguaglianze sociali che, invece, sono aumentate.

(Leggi qui recensione e miglior prezzo Amazon del Piano Inclinato di Romano Prodi)

L’aver sganciato questi due aspetti è una trappola che ha reso le nostre società più ingiuste.

Come detto durante la sua presentazione del libro, Prodi ha sviato domande che non fossero attinenti al tema del libro stesso, così non ha voluto rispondere a domande sul codice delle ONG e sui migranti (in un paese dove a pochi chilometri si registrano migliaia di sbarchi l'anno) e non ha voluto parlare di politiche regionali.

Da uno che ha guidato il centro sinistra e l'Italia, che per tanto tempo ha avuto voce in capitolo per dettare le politiche economiche del Paese, forse ci si sarebbe aspettato qualcosa di più anche se in fondo lui era lì per presentare il piano inclinato.

Al termine della presentazione abbiamo provato a realizzare una intervista con Prodi, ne è venuta fuori una chiacchierata di un minuto interrotta non appena abbiamo cambiato argomento rispetto al libro, di seguito lo stralcio dell'intervista:

D - Professore Prodi, molti dicono che Il Piano Inclinato sia una vero e proprio programma di Governo, è d'accordo?

"Certo che è un programma politico ma non per me,  quando uno parla di temi importanti e fa delle proposte perché le cose migliorino è sicuramente politica quella, ma non ho nessuna intenzione di scendere in campo e di aprire un capitolo che per oramai è chiuso.

Il calendario ha di certo le sue regole, io ho compiuto 78 anni pochi giorni fa (9 agosto Ndr) e direi che come anni sono abbastanza".

Quando abbiamo provato a cambiare argomento, Prodi è andato via.

 


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: dell'autore.

Per l'immagine: dell'autore

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Partito con 15 in più