Foto Disastro Torri GemelleConoscere la realtà che ci circonda, la cronaca interna e la cronaca estera, è estremamente importante per saper come comportarsi di fronte a certi casi come tentativi di stupro, furti, terremoti, e quant'altro lo scenario della cronaca mostra. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter se non volete perdere neanche una notizia.

Yoko Ono contro la limonata John Lemon: una giusta causa?
Yoko Ono contro la limonata John Lemon: una giusta causa? 

John Lennon non è una limonata e la leggenda non può essere derubricata a limonata. Siamo d'accordo. O quantomeno, chi decide di fare la limonata John Lemon, almeno si faccia vivo prima, chieda il permesso, non vada sul mercato senza colpo ferire. Ma Yoko Ono non è stata comunque troppo severa? Se lo chiede chi nota che Ringo Starr, compagno di vita e di leggenda di John, è diventato un biscotto da anni eppure non ha mosso un dito. La grande vedova di John Lennon ha invece fatto causa e ha bloccato la vendita della limonata che fa la caricatura al suo mitico marito...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Diversi feriti a Londra, in metropolitana
Diversi feriti a Londra, in metropolitana: feriti e paura. 

Venerdì nero a Londra, un venerdì segnato dal sangue sul volto dei feriti in metropolitana. L'ordigno, che era contenuto in una busta della spesa, appare di natura terroristica, ma Scotland Yard si è riservata di fare ulteriori indagini e approfondimenti. Un'altra ingiusta ferita per Londra e per l'Europa, con le bruciature al volto dei feriti che hanno destato subito grande impressione. La stazione Underground colpita e subito chiusa, è quella di Parsons Green. Sul posto i soccorsi sono stati tempestivi, ma la circolazione dei mezzi sulla District Line, la linea "verde" di Londra, è stata parzialmente sospesa.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Polizia in subbuglio a Parigi: fermato un sospetto
Polizia in subbuglio a Parigi: fermato un sospetto: Allah Akbar... 

Triplice allarme terrorismo in due luoghi nevralgici di Parigi e alla stazione di Barcellona nella notte fra il 1' e il 2 Settembre. Il primo alla stazione degli Eurostar, alla Gare du Nord, dove i treni sono stati bloccati a causa di un pacco sospetto. Il secondo sulla Torre Eiffel che è stata evacuata dalla polizia per la presenza di un uomo sospetto, poi arrestato. Perchè è scattata l'emergenza terrorismo? La polizia ha fatto evacuare i turisti presenti sulla torre e poi ha comunicato l'arresto di una persona. Le prime informazioni parlavano addirittura di un uomo armato. Secondo alcuni testimoni il fermato avrebbe urlato "Allah Akbar". Quindi il liquido verde di Barcellona...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Corea, Seul sgancia 8 BOMBE: c'è aria di GUERRA
Corea, Seul sgancia 8 BOMBE: c'è aria di GUERRA

Seul risponde all'ultima provocazione di Pyongyang sganciando 8 bombe. Soffiano forti i venti di Guerra in Corea in attesa delle risultante del Consiglio di Sicurezza dell'Onu richiesto da Donald Trump, dalla Corea del Sud e dal Giappone..

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare

Guerra USA-Corea- MISSILE minaccia Giappone, convocato consiglio ONU: quali conseguenze?

Un missile lanciato dalla Corea del Nord sorvola le acque giapponesi. L'ennesimo test di Pyongyang preoccupa Giappone e Corea del Sud, convocato per oggi d'urgenza un Consiglio Onu su richiesta del presidente americano Donald Trump...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Siberia, ucciso l'attentatore
Siberia, ucciso l'attentatore armato di coltello. 

Anche in Siberia. Non con un furgone, ma con un coltello. Follia e disperazione portati negli angoli delle strade, dove le persone vivono senza ossessioni. E' accaduto a Surgut, cittadina di circa 300.000 abitanti, situata sul fiume Ob' nella Siberia occidentale. Sono stati feriti 8 passanti da un attentatore armato di coltello, poi colpito e ucciso dalla polizia. Delle 8 persone che hanno avuto la disavventura di trovarsi sulla strada dell'invasato, almeno 2 sono in condizioni critiche, definite anche gravi dai primi dispacci. Strada per strada, senza senso, ma con solo tanto odio in corpo: è così che la "guerra" continua.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare