Preso dopo 40 anni il serial killer della Fiorentina
Preso dopo 40 anni il serial killer della California. 

La storia criminale del famigerato 'Golden State killer', che da oltre 40 anni terrorizzava la California, si è conclusa martedì scorso con l'arresto di Joseph James DeAngelo, l'uomo accusato di 12 omicidi, 50 stupri e 120 rapine commessi tra gli anni '70 e '80 in almeno 10 Contee dello Stato americano. DeAngelo, un ex poliziotto di 72 anni residente a Citrus Heights, un sobborgo di Sacramento, è stato incastrato dagli esami del suo Dna, risultato corrispondente a quello rinvenuto dagli inquirenti in numerose scene del crimine collegate al misterioso serial killer californiano.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Di solito succede nei film, invece questa volta è l'insospettabile realtà: il dottor Jekyll e il mister Hyde delle vittime e del terrore, entrambi con le sembianze della stessa persona.

Il serial killer che ha terrorizzato la zona californiana che va da Sacramento a alla Orange Country è stato arrestato dopo 40 anni di indagini, la mattina del 25 aprile.

Sull’uomo, Joseph James DeAngelo, pendono accuse per 12 omicidi, 45 stupri e 120 rapine: investigatori e popolazione americana sconvolti per il fatto che questo presunto serial killer, durante la sua attività criminale, svolgeva parallelamente la professione di poliziotto.

Un vero e proprio insospettabile. Joseph DeAngelo è stato catturato grazie alle nuove tecnologie in grado di rilevare tracce di DNA avvalendosi di campioni sempre più piccoli.

Ma la scienza non sarebbe bastata se per decenni l’investigatore Paul Holes non si fosse concentrato sul caso, senza mai perdersi d’animo.

Risale al 18 giugno del 1976 il primo brutale stupro di DeAngelo, quando l'uomo si introdusse in una casa in piena notte e, dopo aver legato e bendato sia la donna, Jane, che il figlio di soli 3 anni, approfittando dell’assenza del marito la violentò. 

Come è stato possibile tutto questo? 

Oggi Joseph James DeAngelo ha 72 anni, protagonista di una condotta apparentemente impeccabile, con tanto di vita normale, in una strada di periferia con figli adulti e ben educati.

L’ex ufficiale in pensione al momento dell’arresto non ha opposto resistenza ma era molto “sorpreso": i dettagli che riguardano i suoi presunti crimini sono inquietanti e nella comunità californiana permane ancora una paura collettiva.

Ha dichiarato l’agente speciale dell’FBI Marcus Knutson, nato e cresciuto a Sacramento: "Tutti avevano paura. Abbiamo avuto persone che dormivano con i fucili da caccia, avevamo gente che comprava cani, le persone erano preoccupate e avevano il diritto di esserlo, questo terrorizzava la comunità, faceva cose orribili".

"Abbiamo sempre saputo di cercare un ago in un pagliaio" ha affermato il procuratore distrettuale di Sacramento Anne Marie Schubert alla conferenza stampa tenutasi subito dopo lo storico arresto.

A contribuire alla risoluzione del caso sono stati anche un libro scritto da Michelle McNamara e una serie basata sullo stesso, che hanno risvegliato l'interesse dell'opinione pubblica nei confronti del misterioso criminale, tanto che nel 2016 lo Stato americano aveva offerto una ricompensa di 50mila dollari a chiunque potesse fornire informazioni su di lui.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Serial Killer Catturato In California Dopo 40 Anni: È Un Ex Poliziotto, ultimavoce.it, Marta Migliardi, 26 aprile 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment