Foto Disastro Torri GemelleConoscere la realtà che ci circonda, la cronaca interna e la cronaca estera, è estremamente importante per saper come comportarsi di fronte a certi casi come tentativi di stupro, furti, terremoti, e quant'altro lo scenario della cronaca mostra. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter se non volete perdere neanche una notizia.

Strage di Nizza: ecco chi era Mohamed Salmene Lahouaiez Bouhel Il terrorista era un trentunenne tunisino originario di Sousse, ma residente a Nizza già da diversi anni. Era già noto alle forze dell'ordine per furti, violenza ed uso d'armi. Mohamed era solo mentre era alla guida del camion frigorifero. Prima di essere abbattuto, l'uomo avrebbe avuto il tempo di sparare alcuni colpi d'arma da fuoco. Nonostante la fedina penale dalle molte macchie, Bouhlel era del tutto sconosciuto ai servizi anti-terrorismo. Era stato condannato ad una breve pena (con libertà condizionale) per un violento diverbio dovuto ad un incidente stradale. Per tutta la durata, dall'incidente alla condanna, era rimasto in stato di libertà vigilata. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment

Nizza, AttentatoA breve dovrebbe essere diffusa la lista completa degli italiani dispersi durante l'attentato terroristico avvenuto a Nizza lo scorso 14 Luglio. Tra di loro, anche una coppia di Voghera che non dà più notizie di sè dalla sera della strage. Ci sarebbe anche un disperso non ancora identificato. Una donna di Cuneo è stata vista dalla figlia salire su un ambulanza. In seguito più nessuna notizia di lei. Minuto di silenzio per le vittime, il premier Valls è stato fischiato pesantemente. A pochi giorni dalla strage, la situazione continua a rimanere confusa. Gli italiani coinvolti sarebbero almeno dieci. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment

Attentato Nizza: 84 i morti, c'è la mano dell'IsisUn camion sulla folla, C'è la mano dell'Isis dietro l'ennesimo attentato in Francia. Un attentato che ha causato più di 80 morti e centinaia di feriti. L'Europa è in lutto. Per sapere se ci sono italiani tra le vittime è disponibile il numero della Farnesina (0636225). Non è comunque da escludere che possano esserci degli stranieri tra le vittime. Papa Francesco ha condannato il gesto da parte dei terroristi. I festeggiamenti dell'Isis nel web e presso le roccaforti della Siria. L'attentato è avvenuto durante il festeggiamenti per la presa della Bastiglia. L'autista alla guida del camion era un franco-tunisino, che è stato alla fine ucciso.

                                                                          Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment

Dallas: agguato alla polizia, Obama turbatoA Dallas in Texas dei cecchini sparano sulla polizia nel corso di una manifestazione di protesta per l'uccisione di due afroamericani in Louisiana e Minnesota. Cinque poliziotti sono rimasti uccisi, sette i feriti. La tensione rimane altissima. Le uccisioni dei due afroamericani (avvenute una a poca distanza di tempo dall'altra) ha generato un'immensa protesta in tutti gli USA. I cecchini hanno sparato da un tetto. Il presidente Barack Obama ha dichiarato di essere profondamente turbato per quanto avvenuto, dichiarando: "E' il sintomo di una disparità razziale nel sistema della giustizia". I killer sono stati catturati. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment

Omicidio Phil Hartman: ricordi ed approfondimenti del caso Los Angeles, 1998. L'attore comico Phil Hartman (50 anni al momento della morte) venne ucciso dalla moglie Brynn (40 al momento della morte), la quale gli sparò, suicidandosi in seguitò. Diversi sono i nomi celebri di Hollywood vittime della cosiddetta "Maledizione di Atuk" come: John Candy (1950-1994), John Belushi (1942-1984) e Chris Farley (1964-1997). La polizia riferì: "La tragedia è scaturita da una discordia domestica". Tuttavia, ad Hollywood sembrano pensarla diversamente. Quella notte Phil stava leggendo la sceneggiatura di un lungometraggio. La cosa strana è che tutti coloro che la lessero prima di lui erano morti. Al momento dell'omicidio Brynn era ubriaca ed aveva sniffato cocaina. Prima del suicidio chiese aiuto ad un amico. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment

Bernard: alla ricerca del padre in ItaliaDopo 50 anni ha scoperto che il suo papà naturale è italiano. Bernard vive in Belgio ed ha fatto questa scoperta all'improvviso. Del caso se ne è occupato il noto programma Rai Chi l'ha visto? tramite l'inviata Francesca Cari, la quale ha parlato con Bernard e quest'ultimo oltre a scrivere al programma rai, chiedendo aiuto, si è messo dinanzi alla telecamera mandando il suo appello. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment