CRONACA NEWS - ESAME DI DIALETTO PER I VIGILI IN VENETOEsame di cultura generale, concorso per Vigile Urbano: tra le richieste, la conoscenza del dialetto.

Accade in un piccolo paese della provincia di Padova, Battaglia Terme.

Se il candidato dimostrerà di possedere le conoscenze base anche di questa “lingua allora riceverà due punti in più rispetto ai 30 totali previsti dal concorso.

La notizia ha lasciato basiti tutti coloro che hanno letto il bando del concorso e non solo.

L’idea "innovativa" è arrivata dalla mente di un assessore leghista della giunta comunale, Alfredo Beghin, secondo il quale “tra le cose che un vigile deve sapere c’è proprio il dialetto”.

E’ la prima volta che in Italia, in un concorso pubblico, viene inserito un requisito simile.

Sono recenti, d’altronde, le richieste della Lega Nord perché sia inserito addirittura l’insegnamento delle lingue locali di paese anche nel programma scolastico.

Forse sarebbe sufficiente conoscere bene l’italiano.

Written by Daniela Sigaudo...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment