MALTEMPO E Nubifragi nel Nord Est: 4 i MORTI. Nel LAGO DI GARDA cinque giovani rischiano di annegare
MALTEMPO E Nubifragi nel Nord Est: 4 i MORTI. Nel LAGO DI GARDA cinque giovani rischiano di annegare

Maltempo e nubifragi nel Nord-Est con trombe d'aria e fulmini. Un cambio repentino del tempo ha provocato nel Nord 4 morti e almeno due dispersi. Sul Lago di Garda brutta avventura per un gruppo di ragazzi che avevano noleggiato una barca.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Maltempo e Nubifragi hanno messo in ginocchio gran parte del Nord Italia nella giornata di domenica 6 agosto 2017.

È stata una domenica da bollino rosso, quella appena trascorsa, per quanto riguarda il maltempo nel Nord Italia con particolare riferimento al Friuli e al Veneto.

In questi giorni abbiamo parlato spesso dell'emergenza caldo record che ha colpito l'intera penisola e che ieri, domenica 6 agosto 2016, ha fatto sentire i suoi effetti specialmente al sud, ma che ha fatto registrare temperature sopra i 40 gradi in quasi tutte le regioni italiane.

In alcune regioni del Nord Italia però ieri la situazione si è a un tratto capovolta e il bel tempo si è trasformato in tromba d'aria, con poggie intense, situazione metereologica che ha provocato anche dei morti.

Sarebbe di quattro persone, in totale, e due disperse il bilancio del cambio repentino di tempo nel nord Italia.

In Friuli un uomo di 41 anni di nazionalità belga è deceduto nella sua tenda sulla quale è caduto un albero in val Tramontina (Pordenone), mentre partecipava al campeggio di Rainbow Family.

Sempre in Friuli, ma in alta val di Torre al confine con la Slovenia, sono state sospese al calar della notte e riprenderanno in mattinata le ricerche, rese molto difficili dal maltempo, di Valter Del Forno, 66 anni, disperso da sabato sera dopo aver partecipato a una festa in un rifugio a passo Tanamea. 

Nella Marmolada, a confine tra Veneto e Trentino, un uomo di 47 anni è morto dopo essere stato colpito da un fulmine mentre percorreva la via ferrata, la donna che era accanto a lui è rimasta gravemente ferita dalle scariche elettriche.

Nel sentiero nel rifugio Lissone, in provincia di Brescia, una ragazza di 24 anni, Margherita Nardone, è scivolata sulla strada bagnata ed è precipitata lungo i ripidi versanti per diversi metri.

Per la 24enne romana non c’è stato nulla da fare nonostante i soccorsi.

 .

Il maltempo di domenica ha provocato disagi e conseguenza gravi anche sul Lago di Garda con particolare riferimento alle zone di Torri del Benaco e Brenzone.

Nel giro di poco tempo dal sole in cielo si sarebbe passati a una vera e propria tromba d'aria, con tanto di sedie spazzate vie dalla piazza Torri e portate fin sulla strada Gardesana.

A Torri del Benaco il Circolo degli Anziani è stato travolto dalla tromba d'aria che ha fatto crollare un imponente albero al centro de giardino della villa.

A Brenzone un paio di alberi sono stati sradicati dal forte vento e uno di questi è finito addosso a un'automobile parcheggiata.

Brutta disavventura per 5 ragazzi sul Lago di Garda.

I giovani, visto il bel tempo, avevano noleggiato una imbarcazione per passare una bella giornata in relax, ma il repentino cambio del tempo ha trasformato la loro giornata in un incubo.

I cinque giovani hanno seriamente rischiato di affondare con l'imbarcazione finiti in balia della tromba d'aria che si è abbattuta sul posto, solo grazie al provvidenziale intervento di un gommone privato che si trovava nelle vicinanze, i cinque ragazzi sono stati trattati in salvo e per loro, quella vissuta domenica, è solo una brutta avventura da poter raccontare.

Oggi per quanto riguarda le previsioni meteo si dovrebbe registrare un miglioramento del tempo nel Nord Italia, per quanto riguarda invece il caldo record, gli esperti dicono che da domani, 8 agosto, ci dovrebbe essere un lieve calo delle temperature.

.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Nubifragio nel nord este, quattro morti e due dispersi.

Per l'immagine: Udine 20

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment