Previsioni Meteo, MALTEMPO in tutta ITALIA con temporali al Nord e venti forti al Sud: come sarà il TEMPO oggi?
Previsioni Meteo, MALTEMPO in tutta ITALIA con temporali al Nord e venti forti al Sud: come sarà il TEMPO oggi?

Previsioni meteo: ieri  forti temporali con trombe d'aria, nubifragi e grandine, hanno interessato tutto il Nord facendo registrare ingenti danni. Continua l'allerta meteo lanciato dalla Protezione Civile, oggi, 11 agosto, previste ancora piogge e venti forti...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Previsioni meteo in Italia: dopo il gran caldo che ha interessato gran parte della penisola italiana con temperature record in quasi tutti le regioni e che tra l'altro perdura al sud, il Nord è stato interessato da forti temporali con trombe d'aria e grandinate violente.

Solo qualche giorno fa ci eravamo occupati dell'allarme meteo nel Nord Est che ha provocato 4 morti e dei dispersi e che ha principalmente interessato il Friuli Venezia Giulia e il Veneto on particolare riferimento all'area del Lago di Garda dove i temporali hanno fatto ingenti danni e dove cinque giovani, che avevano noleggiato una imbarcazione, sono stati salvati in extremis quando stavano per affondare.

Ieri, nella giornata di San Lorenzo, un altro violento temporale si è abbattuto in tutto il Nord provocando ingenti danni.

Fortissime trombe d'aria e nubifragi hanno spazzato il litorale veneto fino al Friuli lasciandosi alle spalle alberi sradicati, auto colpite, danni ingenti a campeggi e strutture ricettive, con una cinquantina di persone che hanno fatto ricorso alle cure mediche nei diversi ospedali del Veneziano.

Ad Albarella i soccorritori hanno lavorato alacremente dopo la segnalazione di una persona dispersa, ma l'allarme è poi fortunatamente rientrato.

In ogni caso la cittadina è stata letteralmente rasa al suolo, video e foto dimostrano come tutto sia stato spazzato via dal nubifragio.

Il maltempo ha interessato varie parti della Penisola, dalla Toscana all'Emilia Romagna, al Bresciano, ma è al Nordest che ha provocato i danni più ingenti.

Previsioni Meteo 11 agosto 2017

Anche per oggi, 11 agosto 2017, l'allerta meteo rimane alta con la Protezione Civile che ha esteso l'allarme meteo lanciato già mercoledì scorso.

Una perturbazione atlantica continua ad interessare il Nord, con condizioni di marcata instabilità, piogge e temporali, specie sui settori alpini.

Al sud si registra un deciso rinforzo dei venti.

Una situazione, questa, che non fa di certo bene alla Sicilia, già interessata da vasti incendi che si stanno verificando soprattutto nell'entroterra e che saranno ancor più alimentati dalle raffiche di vento previste in tutto il meridione.

Quindi, ricapitolando, le previsioni meteo dicono che per oggi, 11 agosto 2017, una perturbazione di origine atlantica si avvicina all’Italia con una goccia di aria fresca in quota presente sulla Francia in movimento verso le nostre regioni settentrionali.

Per quanto riguarda il Sud, oltre alle raffiche di vento delle quali abbiamo già parlato, resisterà ancora il caldo torrido che in queste settimane ha caratterizzato le temperature con punte che non si registravano da decenni.

Il caldo , in ogni caso, dovrebbe avere le ore contate, l'abbassamento delle temperature è previsto per la giornata di Domenica prossima quando ad esempio a Catania la temperatura massima prevista è di 32 gradi e non più oltre i 40 gradi come accaduto fino ad oggi.


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Maltempo temporali al nord, venti forti al sud (Ansa), Meto.it.

Per l'immagine: Il corriere dell'umbria

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Partito con 15 in più

Log in to comment