UOVA contaminate; In Italia oltre 90 mila sequestrati e allevatori denunciati per ATTENTATO ALLA SALUTE
UOVA contaminate; In Italia oltre 90 mila sequestrati e allevatori denunciati per ATTENTATO ALLA SALUTE

Uova contaminate: in Italia i Nas sequestrano oltre 92 mila uova e denunciano proprietari degli allevamenti per l'ipotesi di reato di attentato alla salute...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Uova contaminate: continuano incessanti i controlli dei Nas e, purtroppo, i riscontri non sono certamente positivi.

Solo due giorni fa erano stati riscontrati in Italia due casi di positività al fipronil.

Gli Istituti zooprofilattici avevano effettuato controlli su 114 dei campioni esaminati per verificare eventuali contaminazioni da fipronil su uova, prodotti derivati e alimenti che li contengono.

La notizia era stata resa nota direttamente dal  Ministero alla salute, guidato dalla ministra Beatrice Lorenzin.

Il ministero della salute aveva fatto presente anche che c'è una intensa collaborazione tra gli uffici preposti, come le autorità sanitarie regionali e il Comando Carabinieri per la tutela della salute che hanno proseguito nella scorsa settimana un'intensa attività di monitoraggio su uova, prodotti derivati e alimenti che li contengono, sia di provenienza estera che nazionale, per la ricerca di eventuali contaminazioni da fipronil.

L'allarme è scattato dunque anche in Italia e nonostante le precisazioni di molte aziende avicole che assicurano la genuinità dei propri prodotti, i consumatori cominciano ad avere realmente paura, di conseguenza diminuiscono gli acquisti di Uova.

Le Uova contaminate con il Fipronil sono una reale minaccia per la salute.

Ricordiamo che il fipronil è un insetticida ad ampio spettro che disturba l'attività del sistema nervoso centrale dell'insetto impedendo il passaggio degli ioni cloruro attraverso il recettore del GABA e il recettore del Glu-Cl. Ciò causa la ipereccitazione dei nervi e dei muscoli degli insetti contaminati.

Il fipronil è un veleno a lenta attività d'azione: una volta inserito in un'esca, l'insetto viene avvelenato ma non muore istantaneamente ma ha il tempo di ritornare alla colonia o nella tana.

L'uso del Fipronil è severamente vietato negli animali destinati alla catena alimentare, perchè ritenuto tossico, ma evidentemente c'è chi non ne tiene conto e lo utilizza ugualmente fregandosene delle disposizioni.


Dopo la notizia dei 3 campioni trovati positivi ai controlli, i Nas hanno intensificato i controlli sulle uova e i risultati non sono certamente positivi.

Ecco quanto riportato dall'Ansa:

Nelle verifiche nelle ultime ore dei carabinieri dei Nas di Viterbo e Ancona sono state sequestrate in totale 60 mila uova per consumo umano, 32.000 per alimentazione zootecnica, 3 capannoni per allevamento con 27 mila galline ovaiole e un centro di imballaggio uova.

Il comandante, generale Adelmo Lusi, ha detto che a Viterbo il sequestro ha riguardato più 53.000 uova per alimentazione umana, più 32.000 per alimentazione zootecnica e 15 mila galline;

ad Ancona 6.000 uova (per alimentazione umana), e 12.000 galline.

I carabinieri dei Nas stanno ora valutando un'eventuale denuncia penale per i proprietari degli allevamenti che potrebbero ricevere anche una denuncia amministrativa con possibile perdita di autorizzazione al commercio.

I reati ipotizzati sono attentato alla salute e immissione in commercio di alimento adulterato.

In particolare i militari dei Nas stanno indagando su due ipotesi sull'uso del fipronil rintracciato nelle uova in Italia.

Una riguarda l'attivita' di disinfestazione del terreno in assenza di animali, mentre l'altra riguarda la presenza illegale del fipronil nei mangimi.

Insomma, mentre continuano serrati i controlli in tutto il territorio nazionale, anche in Italia cresce l'allarme per la possibilità di uova contaminate e i dati emersi dai primi controlli non fanno presagire nulla di buono.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Uova contaminate, i nas ne sequestrano 92 mila, Ansa.

Per l'immagine: Corriere della Sera

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Partito con 15 in più

Log in to comment