Foto StuproConoscere la realtà che ci circonda, la cronaca interna e la cronaca estera, è estremamente importante per saper come comportarsi di fronte a certi casi come tentativi di stupro, furti, terremoti, e quant'altro lo scenario della cronaca mostra. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter se non volete perdere neanche una notizia.

Presidente del Consiglio Conte
Presidente del Consiglio Conte

Sono tante le domande che ogni cittadino si sta ponendo alla vigilia dell'ordinanza che permetterà lo spostamento tra le Regioni: Saremo veramente pronti a questa nuova fase? Aderiranno tutte Regioni? Il Governo ha veramente calcolato tutti i rischi per evitare un drammatico passo indietro?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Enzo Bosso - una lotta tra vita e arte
Enzo Bosso - una lotta tra vita e arte

Sarà stata la sua arte quasi inumana, quella passione trascendentale che ti stringeva il cuore in una morsa di passione e ardore. Sarà stato il suo sorriso così aperto e vivo, sarà che Enzo Bosso sapeva farti entrare nel suo cuore con un’ospitalità e una melodia da farti sentire a casa tua insieme ad un amico.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Dazn e le dirette tv: i tifosi scatenano le loro proteste
Dazn e le dirette tv: i tifosi scatenano le loro proteste. 

I tifosi di calcio si sentono polli da spennare. Si erano organizzati, sia a livello di decoder che a livello economico, con Sky e Mediaset Premium. L'uscita di scena di Premium e l'arrivo di Dazn, con sottrazione di alcune partite, anche importanti come Napoli-Milan, vengono vissute dagli appassionati come una complicazione studiata ad arte per spillare ancora più soldi a chi non può più fare a meno della partita di calcio in diretta della propria squadra del cuore ma anche delle altre. Il  fatto che Sky si sta occupando tantissimo di Cristiano Ronaldo e che lo stesso CR7 sia diventato Brand ambassador di Dazn, ha indotto qualche tifoso a pensare ad un asse in questo senso, ma non lo si può sostenere dati e fatti alla mano.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Un Tir non a norma transitato sul punto debole dei viadotto Morandi
Un Tir non a norma transitato sul punto debole dei viadotto Morandi. 

Tutto ha contribuito a creare l'inferno a Genova. Sembrava fosse la vigilia di Ferragosto, ed invece era il giorno di una tragedia. La forte pioggia, forse un fulmine, ma non solo. Ad infierire sul ponte Morandi, stando agli elementi che vengono raccolti ora per ora, anche un mezzo pesante non a norma che è transitato nel punto più debole ed esposto del viadotto malato. Un ingegnere che per anni ha lavorato per Autostrade per l’Italia a Genova alla manutenzione di quel viadotto con incarichi di responsabilità, ora segnala un altro aspetto: “Transitavano di continuo autoarticolati con un peso da 70 tonnellate. Uno di loro ha prodotto l’effetto detonatore”.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Il caporalato come piaga sociale: cosa prevede la legge
Il caporalato come piaga sociale: cosa prevede la legge.... 

Il caporalato non può e non deve diventare strumento per la propaganda politica. I cittadini non hanno più l'anello al naso: vogliono soluzioni e non proclami, l'eliminazione del problema e non il populismo. Se nessuno oltre agli immigrati va a raccogliere quei pomodori che gli italiani lascerebbero tranquillamente a terra, bisogna intervenire per regolamentare il settore, dotandolo di leggi chiare e ineludibili. Se è vero che gli extracomunitari devono lavorare per evitare che possano essere indotti a delinquere, non si può lasciare che ci sia chi si arricchisce illecitamente, con tanto di minacce, sulla loro pelle.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Il sangue dopo la tortura: la Sindone
Il sangue dopo la tortura: la Sindone. 

La Sindone continua a far discutere. Dopo che poche settimane fa uno studio aveva definito il sacro lino "un falso" a causa di macchie "poco coerenti" con il sangue vero, ora arriva un nuovo lavoro che contraddice il precedente. Secondo questa ricerca, infatti, il sangue presente sulla Sindone sarebbe vero e apparterrebbe a una persona torturata. Lo studio spiega anche perché il sangue è rosso e non marrone, come dovrebbe essere un sangue antico: il telo sarebbe infatti stato esposto alla luce ultravioletta, come quella del Sole, che ne avrebbe alterato il colore.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com