Foto StuproConoscere la realtà che ci circonda, la cronaca interna e la cronaca estera, è estremamente importante per saper come comportarsi di fronte a certi casi come tentativi di stupro, furti, terremoti, e quant'altro lo scenario della cronaca mostra. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter se non volete perdere neanche una notizia.

Un clamoroso caso nel New Jersey americano
Un clamoroso caso nel New Jersey americano. 

Di casi come quello cui si riferisce la foto assolutamente d'archivio, ce ne sono stati più d'uno. Ma raccontare cose del genere fa sempre impressione. Sui social è facile leggere la notizia, fidanzata gelosa che stacca a morsi i testicoli del fidanzato, e lasciarsi andare all'invettiva. Questi uomini...Era ora...Resta però una brutalità, un gesto clamoroso, violento e dannoso sul quale non ce la si può cavare con l'imprecazione di maniera. Soddisfatta la gelosia, come li riattacchiamo i testicoli? E che vita avrà il malcapitato dopo la mutilazione? Non sono domande semplici e non possono esserci risposte di pancia.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Volevano uccidere il giornalista ma non ci riescono,  poi producono la versione del complotto sventato
I russi volevano uccidere il giornalista ma non ci riescono, ecco il senso della versione del complotto sventato.

Durante una conferenza stampa, il capo dei servizi segreti ucraini, Wassily Grizak, ha spiegato "abbiamo sventato un complotto russo"...Secondo Grizak, in realtà, la Russia avrebbe elaborato un piano per uccidere il giornalista russo, da sempre oppositore del Cremlino.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Notti agitate a Basiglio (Milano) prima del voto del 10 giugno
Notti agitate a Basiglio (Milano) prima del voto del 10 giugno. 

Si sta per votare, elezioni amministrative per il rinnovo del  sindaco e delle cariche comunali, in uno dei comuni più ricchi d'Italia. Si tratta di Basiglio, parco Sud Milano, comune della provincia verde a sud della metropoli, non lontano dall'ex chimera del centro commerciale Girasole di Lacchiarella e proiettato verso le campagne che portano a Pavia. Basiglio, ovvero Milano 3, ovvero il 7,6 per cento dei super contribuenti italiani. Non fra i più ricchi d'Italia, bensì il più ricco. La vigilia elettorale è tesa e agitata. Il comune asfalta al meglio le strade, sistema gli argini della roggia Speziana, ma un mattino... il comune si sveglia con una auto incendiata "quasi" sotto casa.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Scuola in Texas: una sparatoria all'improvviso
Scuola in Texas: una sparatoria all'improvviso. 

E' stato arrestato l'autore della sparatoria avvenuta al liceo di Santa Fe, vicino a Houston, nel Texas. Ne ha dato notizia il network televisivo americano Cbs che ha avuto conferme dal vice preside dell'istituto. Non sono ancora stati confermati i dettagli su eventuali feriti, ma non ci sono solo i feriti: purtroppo anche 10 morti. Secondo testimoni, e uno di loro ha riferito il particolare alla Cnn, una ragazza sarebbe stata ferita alla gamba mentre si trovava in classe. L'irruzione ha destato sensazione, in una normalissima mattinata di lezioni e di frequentazione scolastica. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Cocaina, alcol e coltellate: così una amicizia e una notte finiscono in tragedia
Cocaina, alcol e coltellate: così una amicizia e una notte finiscono in tragedia. 

Prima una nottata passata a consumare alcolici e stupefacenti, poi una lite per motivi passionali. Il socio più grande che vive come un affronto le avances scherzose del socio più giovane alla sua compagna. Alla fine è stata una nottata di sangue, quella che si è consumata a Milano: un 22enne, William Lorini, è stato ucciso a coltellate dall'amico e socio Matteo Villa, 27enne milanese. I due, che si conoscevano da diverso tempo, erano da poco soci anche sul lavoro e avevano trascorso la nottata insieme, in compagnia anche della compagna del 27enne. Proprio delle avances alla ragazza, fatte dal 22enne, avrebbero scatenato la follia omicida.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
L'aquila ferita è tornata a volare
L'aquila ferita è tornata a volare. 

Buone nuove su Lillo, l’aquila di Bonelli che il 22 marzo scorso è tornata a volare, libera, nei cieli della Sicilia. Il rapace, a causa delle lesioni traumatiche procurate da un bracconiere, aveva trascorso 18 mesi, tra interventi chirurgici e cure riabilitative, inizialmente presso il Centro di recupero CTS di Cattolica Eraclea (Agrigento) e poi presso il Centro Regionale di Recupero Fauna Selvatica LIPU di Ficuzza (Palermo), dopo essere stata recuperata a Licata dagli attivisti del WWF, alla fine di settembre 2016. Data la gravità delle ferite subite a causa della fucilata, inizialmente si riteneva quasi impossibile il suo ritorno in natura. E invece...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment