CI SIAMO PER LA MATURITA' 2010Puntuale come un orologio svizzero, ecco che ogni anno arrivano gli esami di maturità, e con loro la ricerca degli studenti su internet di qualche "soffiata" sulle tracce della prima prova scritta d'italiano, che avrà luogo domani.

Il desiderio di conoscere in anticipo i temi della prova ha spinto alcuni a cercare di saperne di più anche per vie traverse.

E' nata così la leggenda dell'Australia, dove secondo alcuni nelle scuole italiane, per via del fuso orario, si sarebbero già aperte le buste del ministero contenenti le varie tracce.

Da qui l'idea: basterebbe che dal continente partissero file con le tracce, e il problema sarebbe risolto.

La notizia ha destato così scalpore che è dovuta intervenire l'ambasciata italiana a Canberra per smentire ciò che da ore circolava in rete.

Ma l'idea non è così fantascientifica: un funzionario dell'ambasciata ha infatti dichiarato che ogni hanno ricevono moltissime telefonate da studenti in Italia che vorrebbero conoscere in anticipo le tracce.

Ma se "la pista australiana" risulta infruttuosa, allora si ricorre al vecchio tototraccia.

E quest'anno la rete si è sbizzarrita: si parla per la letteratura di Pascoli, di Quasimodo ma anche di Ungaretti, di cui nel 2010 ricorre il 40simo anniversario della morte.

Alcuni siti consigliano di ripetere Dante, che negli ultimi 10 anni è apparso nelle tracce della maturità solo 2 volte.

C'è ci propende per i temi religiosi: e quindi spazio a temi su Giovanni Paolo II ma soprattutto su Madre Teresa di Calcutta, di cui quest'anno ricorre il centenario dalla nascita.

Anche la politica e la cronaca sono gettonati: in rete si parla di tracce su Obama, la marea nera in Louisiana, il terremoto dell'Aquila e , perchè no, i Mondiali in Sudafrica e l'apartheid.

Ad ogni modo, resta pressochè impossibile conoscere le tracce dei temi prima dell'apertura delle buste domattina alle 8, quindi l'unico trucco per brillare alla prima prova è studiare, sentirsi preparati e affrontare gli esami in maniera calma e seria.

In bocca al lupo a tutti i maturandi!!

Written by Antonio Gattulli...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.