fotto alluvioni Se le frane e gli allagamenti che si sono verificate nella provincia di Massa, nei paesi di Lavacchio e Mirteto in cui 3 persone hanno...

... perso la vita, hanno delle cause prettamente naturali, la Procura di Massa intravede ulteriori cause di diretta responsabilità .

 

La procura di massa infatti sta procedendo a delle indagini la cui ipotesi portante sarebbe quella di disastro colposo, ovvero omicidio colposo plurimo.

Due le vittime riscontrate a Lavacchio dove madre e figlio, abbracciati nella camera da letto, hanno atteso inermi i metri cubi di fango che tragicamente le hanno sottratte alla vita.

 

La terza vittima del maltempo che ha investito la Toscana è stato un uomo di 48 anni il cui corpo è stato ritrovato nei pressi della frazione di Mirteto poco distante da Massa.

Quasi due giorni di pioggia ininterrotta sta sconvolgendo le provincie dell’alta Toscana, dove a decine si contano tra frane e gli smottamenti, allagamenti e strade interrotte, un territorio che sta attraversando seri momenti di emergenza.

Circa 22 le famiglie costrette ad abbandonare preventivamente le loro case.

Nonostante l’imprevedibilità delle conseguenze delle piogge dei giorni scorsi sembra che le aree interessate dalle frane siano conseguenza di un abbandono delle terre che in mancanza di radicamento conseguente alla coltivazione siano maggiormente esposte a smottamenti.

Da più parti infatti la popolazione locale aveva riscontrato già in precedenza segni di cedimento della collina il cui smottamento a Lavacchio ha causato la morte di Nara Ricci e suo figlio.

Written by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.