L'Europa trema per la Frexit
L'europa trama per la Frexit

Cos'è la Frexit? Cosa dicono i sondaggi in merito alle elezioni francesi? Chi sono i candidati Pro-Frexit? Chi è contro? Cosa sperano i sostenitore dell'Unione Europea? Quanto influirà nel voto l'attentato di Parigi? Le Pen tra i favoriti? Chi andrà al ballottaggio tra Melenchon e Macron? Queste elezioni si trasformeranno in un referendum pro o contro l'Europa? I Francesi, tradizionalmente, sono nazionalisti, ma fino a che punto saranno disposti a spingersi pur di difendere i propri confini? Sul futuro dell'Unione Europea ha parlato anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che ha parlato di Frexit. Qual è il suo pensiero in merito? Meglio stare in una Europa con mille difetti o meglio uscirne totalmente? Quale fase storica sta vivendo il vecchio continente? Tra poche ore la stabilità dell'Unione Europea potrebbe essere messa seriamente in discussione, da Bruxelles sperano in un miracolo, ma la parola adesso spetta agli elettori, cosa decideranno?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

La Frexit segnerà il declino dell'Europa?

Cosa temono di più da Bruxelles delle elezioni francesi?

Nella giornata di oggi, sabato 22 aprile, anche il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha parlato di FREXIT, facendo delle dichiarazioni molto forti.

Le elezioni francesi del 23 aprile 2017 potranno rappresentare un punto di svolta cruciale nella storia della Unione Europea.

La Stabilità della Comunità potrebbe essere messa seriamente a rischio e le sue sorti sono messe nelle mani, o meglio, nella matita, di una delle popolazioni più nazionaliste del vecchio continente.

Dopo la BREXIT, che ha in qualche modo dato l'esempio di come uno Stato possa decidere di uscire dall'Unione Europea, mantenendo ugualmente, almeno sino oggi, la stabilità economica, potrebbe essere la volta della Francia chiamata a scegliere il suo nuovo premier.

Da Londra arrivano notizie che potrebbero, in qualche modo, stuzzicare gli anti-europeisti, e riguardano la solidità delle Start UP che nel corso dell'anno hanno ricevuto una liquidità di 800 milioni di sterline. 

Quali sono le conseguenze della Brexit: quali sono? come vanno le StartUp?

Anche se le statistiche parlano di un calo degli accordi del 10 percento in Inghilterra, sembra che gli imprenditori non intendono andar via dal Regno Unito che viene visto come un luogo importanti per gli interscambi di natura commerciale.

A spingere gli imprenditori italiani a trovare fortuna in Inghilterra, nonostante la Brexit, è anche l'alta percentuale di tasse e tributi che ogni cittadino deve corrispondere nel bel paese.

Sai quante TASSE paga un Italiano? Vedi la classifica Ocse 2017.

Sulla base della primissima esperienza della BREXIT, che vedrà i suoi effetti reali a partire dall'aprile del 2019, si giocheranno le sorti delle elezioni francesi che vedono come protagonisti due candidati forti antieuropeisti e che, per lo più, paga lo scotto di un ATTENTATO terroristico troppo recente che, quasi sicuramente influenzerà il voto.

Ritornando alla Frexit e alle elezioni francesi, come detto, sono due i candidati che vedono l'uscita dall'Unione Europea come un fattore positivo per il rilancio economico, ma non solo, della Francia.

Si tratta della candidata dell'estrema destra Marine Le Pen, euroscettica della prima ora e pronta a rinegoziare i trattati con L'Unione Europea e riportare in Francia la sovranità monetaria e la gestione dei confini nazionali.

Le Pen è intenzionata anche a rivedere il trattato di Shengen per impedire  la libera circolazione e uscire, come già detto, dalla moneta unica.

Posizione più morbida, ma sempre euroscettica, è quella di Melenchon, estrema sinistra, secondo cui l'Europa o si cambia o si lascia.

Ma è veramente possibile cambiare l'Europa oggi?

Il voto francese, quindi, si è trasformerà, per forze di cose, in una sorta di referendum pro o contro l'Unione Europea.

E' per tale motivo che da Bruxelles si guarda con profonda apprensione al voto transalpino che, come temuto da qualcuno, potrebbe segnare il declino dell'Unione Europea e l'avanzata dei fronti nazionalisti nel vecchio continente.

Intanto gli ultimi sondaggi in Francia danno una Le Pen in crescita nonostante la leader dell'estrema destra fosse indietro qualche mese fa.

Sulla crescita di Le Pen influisce certamente l'attacco terroristico degli Champs Elysees che ha fatto ripiombare nel terrore Parigi e la Francia intera.

Ritornando alla Frexit oggi, sabato 22 aprile 2017, ne ha parlato anche Silvio Berlusconi che ha detto come una uscita della Francia dall'Europa potrebbe essere catastrofica per l'intera Unione Europea.

Per Berlusconi tale rischio è da evitare ad ogni costo.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Ansa, 22 aprile 2017

Per l'immagine:  WIKIPEDIA.

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Partito con 15 in più

Log in to comment