Trump impeachment: una promessa o una minaccia?
Donald Trump: l'ombra dell'incapacità sul suo mandato? 

Portare Donald Trump verso l'impeachment è una promessa per tutti coloro che sono sempre stati spaventati dall'ascesa alla Casa Bianca dell'eccentrico uomo d'affari americano: dalle gaffe ai rapporti poco chiari con la Russia, fino alle rivelazioni dell'ex direttore dell'FBI James Comey con quel verbo magico "insabbiare"...L'impeachment di Trump sarebbe invece una minaccia per tutti coloro che l'hanno votato democraticamente e che vedrebbero in questa operazione il colpo di coda di quell'establishment combattuto proprio dal neo Presidente. Voi come vi schierate?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Non c'è pace per Donald Trump.

Adesso non stiamo parlando di mancata dichiarazione dei redditi o di conflitti di interesse, stiamo parlando di pressioni ad altissimo livello istituzionale e di intelligence.

Quando si parlano il presidente degli Stati Uniti d'America e il capo dell'FBI, l'ordinamento e la forma mentis degli USA esigono che tutto sia chiaro, trasparente, cristallino.

Se invece, come sembra stando alle accuse dell'ex direttore dei "federali" James Comey, Trump avesse davvero dato privatamente l'ordine di insabbiare prove, indizi ed elementi del Russia Gate, il numero uno della Casa Bianca dovrebbe seriamente prendere in considerazione l'idea di prepararsi ad affrontare il procedimento di impeachment.

Trump ha la maggioranza in entrambe le camere del Congresso, per cui il rischio per lui non è serio e nemmeno pressante, ma se dopo cinque mesi difficili, ondivaghi e tellurici, la richiesta di impeachment arrivasse anche dal Paese reale oltre che dai rivali democratici, la macchia per il capo degli Stati Uniti sarebbe indelebile.

Anche e soprattutto perchè il Paese chiede che Trump si occupi non di beghe e affari personali, ma delle emergenze anche occupazionali che toccano da vicino le famiglie e le persone.

La nuova bufera su Trump ha i contorni, le fattezze e le sembianze di James Comey.

L'ex numero uno del Federal Bureau of Investigation sostiene che sarebbe stato proprio il capo supremo degli Stati Uniti ad esercitare pressioni e a mettere in campo la sua influenza per una chiusura rapida e indolore delle indagini su Michael Flynn, politico e militare statunitense rimasto per soli 22 giorni consigliere presidenziale alla Sicurezza nazionale prima di essere travolto dal Russia Gate.

Brutta pagina il Russia Gate: aiuti elettorali, rivelazioni di informazioni classificate.

Roba seria che rimbalza negativamente anche sulle contrattazioni di Wall Street.

Secondo Vladimir Putin è solo "schzofrenia politica", ma la Casa Bianca si è così sentita punta sul vivo che l'entourage dei vertici presidenziali ha ritenuto necessaria una smentita: "Il Presidente non ha mai chiesto a Comey o altri di mettere fine alle indagini".

Proprio quando sembrava che la posizione di pressione attiva sulla Corea del Nord portasse a beneficio di Trump qualche risultato consistente in politica estera in termini di popolarità e consenso, ecco che le rivelazioni di Comey, una sorta di "Banca Etruria" all'ennesima potenza, puntano dritto al cuore della Casa Bianca.

Non ci sono ancora indagini compiute e definite, non sono emerse prove ufficiali del testa a testa Trump-Comey nella Sala Ovale, ma già per i democratici Al Green ha preannunciato la richiesta di impeachment.

Dopo soli cinque mesi? Possibile?

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Nuova bufera su Trump, Ansa.it, 17 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista?CLICCA QUI

Entra per commentare