Foto Nicolas SarkozyFoto Barack Obamawe-news.com vi tiene aggiornati sulla Politica Estera: da quella statunitense di Barack Obama, a quella francese di Nicolas Sarkozy. Sapere come si comportano i governi esteri è importante e potete rimanete aggiornati su tutte le news di politica anche con i nostri feed ed iscrivendovi alla nostra newsletter.

In vantaggio Macron, il ministro di Hollande ma la Le Pen è tutt'altro che battuta
In vantaggio Macron, il ministro di Hollande ma la Le Pen è tutt'altro che battuta

Saranno 15 giorni duri per la Francia, i prossimi. La sconfitta di socialisti e gollisti, proietta Emmanuel Macron e Marine Le Pen ad una resa dei conti che sarà senza esclusione di colpi. Toccherà a milioni di elettori francesi decidere. Se vincerà Marine Le Pen, la Nazione francese uscirà dall'Unione Europea, così come si augura peraltro in Italia il numero uno della Lega, Matteo Salvini. Ecco perchè l'esito finale del prossimo 7 Maggio, il risultato finale del ballottaggio per le presidenziali francesi sarà una sorta di referendum sull'Europa. L'istituzione è da rivedere e da cambiare, ma senza la Francia questo processo rischierebbe un trauma, un tracollo forse definitivo. In caso di affermazione di Emmanuel Macron, invece, tutto verrebbe gestito in maniera più ovattata, sofffice, mediata. Il pronto soccorso dei voti di François Fillon sarà utile a Macron e verrà confermato l'europeismo della Francia? Oppure anche la Francia, come è accaduto con gli USA per Trump, ma in questo caso l'effetto sarebbe ancor più estremo e dirompente, sottoporrà sè stessa ad una cura da cavallo di populismo con la vittoria della Le Pen?.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
L'Europa trema per la Frexit
L'europa trama per la Frexit

Cos'è la Frexit? Cosa dicono i sondaggi in merito alle elezioni francesi? Chi sono i candidati Pro-Frexit? Chi è contro? Cosa sperano i sostenitore dell'Unione Europea? Quanto influirà nel voto l'attentato di Parigi? Le Pen tra i favoriti? Chi andrà al ballottaggio tra Melenchon e Macron? Queste elezioni si trasformeranno in un referendum pro o contro l'Europa? I Francesi, tradizionalmente, sono nazionalisti, ma fino a che punto saranno disposti a spingersi pur di difendere i propri confini? Sul futuro dell'Unione Europea ha parlato anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che ha parlato di Frexit. Qual è il suo pensiero in merito? Meglio stare in una Europa con mille difetti o meglio uscirne totalmente? Quale fase storica sta vivendo il vecchio continente? Tra poche ore la stabilità dell'Unione Europea potrebbe essere messa seriamente in discussione, da Bruxelles sperano in un miracolo, ma la parola adesso spetta agli elettori, cosa decideranno?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Dove è finita la Carl Vinson?
Dove è finita la Carl Vinson?

Dove è finita la portaerei Carl Vinson inviata da Donald Trump sull'Oceano Pacifico? Perchè non si hanno più notizie? A che punto è la contesa tra Usa e Corea del Nord? Quali gli sviluppi nello scenario di guerra? Cosa stanno tramando le due potenze rivali? Quale sarà la prossima mossa? Chi la farà? La stampa internazionale si interroga sulle sorti della Carl Vinson inviata da Donald Trump verso le acque giapponesi per mettere paura a Kim Jong un. Cosa sarà mai accaduto? È possibile che sia stato tutto un bluff? Insomma, i venti di guerra soffiano sempre forti nel Pacifico, ma emerge qualche giallo che pone dei debbi sull'operato delle due forze. intanto continua la visita del vice di Trump, Mike Pence, in Asia per rinsaldare i rapporti con la Cina che in tutta questa vicenda giocherà un ruolo fondamentale. Ma perchè la Cina è pronta a rafforzare il rapporto con gli Stati Uniti?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Guerra Usa-Corea: l'attacco può essere improvviso
Guerra Usa-Corea l'attacco può essere improvviso

Cosa è accaduto nelle scorse ore nello scenario internazionale? Come ha reagito la Corea del Nord alle dichiarazioni di Donald Trump? Qual è il clima che si respira in Corea e quale in America? Siamo davvero così vicini ad un attacco nucleare senza precedenti? In queste ultime ore i vertici delle grandi potenze militari a distanza hanno esternato toni diversi rispetto l'alta tensione registrata nelle ultime settimane. Il rischio di un attacco improvviso sembra quantomai reale e le forze militari sono pronte a qualunque tipo di evenienza. Il livello di tensione è altissimo nei quartier generali di Poyngyang e Usa e le ultime dichiarazioni rese alla stampa dai vertici militari coreani non lasciano presagire nulla di buono. Siamo davvero così vicini all'attacco? Nelle scorse ore Trump aveva cercato di stemperare, in qualche modo e senza troppo volontà, i toni, ma quale è stata la reazione coreana? Quanto è probabile un attacco di tipo nucleare? Ecco gli ultimi aggiornamenti in merito ad una vicenda che sembra tutt'altro che risolta.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Erdogan vince in Turchia, l'esempio negativo di Renzi è servito al premier turco
Erdogan vince in Turchia, l'esempio negativo di Renzi è servito al premier turco

Non voleva finire nel cul de sac politico italiano di Matteo Renzi e ha fatto di tutto per vincere. Dopo oltre 40 comizi, Tayyip Erdogan ha conquistato il referendum presidenziale in Turchia: tra i fattori decisivi anche il voto all'estero, soprattutto quello tedesco. La abbastanza sparuta comunità turca in Italia non ha inciso, ma ha festeggiato con caroselli d'auto come è accaduto ad Imperia. Nei suoi anni da primo ministro, Silvio Berlusconi ha sempre dialogato con Erdogan, anche quando altri premier facevano molta fatica a legittimarlo. L'obiettivo di Silvio Berlusconi era quello di non perdere la Turchia e i turchi dal  consesso europeo, con la convinzione che il grande paese Euro-asiatico fosse uno strategico anello di congiunzione fra la vecchia Europa e le masse arabe. Questo referendum dell'Aprile 2017 rischiava di essere per Erdogan quello che era stato per Matteo Renzi in Italia, nel Dicembre 2016. Un dentro o fuori, una ultima spiaggia, uno spratiacque governativo e politico. Invece al numero uno turco è andata meglio, con l'11 per cento dei voti in più rispetto al dato renziano che costrinse il segretario Pd alle dimissioni da tutte le cariche. E adesso, con un Erdogan padrone della Turchia che succede alla vecchia Europa?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Discuss this article in the forums (0 replies).
Tensione Usa- Corea, cosa accadrà?
Guerra Usa-Corea del Nord, cosa accadrà?

Cosa accadrà dopo il lancio missilistico fallito dalla Korea del Nord? Quali sono le intenzioni di Pyongyang? Quali strategie sta studiando Donald Trump? Che ruolo ha in tutto questo la Cina? Cosa sarebbe successo se il lancio fosse andato in porto? Sale ancora la tensione tra Usa e Cina dopo i festeggiamenti di Pyongyang culminati con il lancio missilistico fallito che doveva essere la dimostrazione concreta che la Korea del Nord non teme in alcuni modo la potenza militare degli Stati Uniti, In queste ore il vice presidente degli Usa, Mike Pence i trova in Asia per rinsaldare l'alleanza con la Korea del Sud e la Cina e trovare soluzioni contro Kim Jong un che adesso non si limita più a provocare gli Usa, ma sta andando ben oltre. Dove porterà questa tensione? Riusciranno a risolverla in maniera pacifica o sarà guerra? La tensione è sempre alle stelle e, al momento, non si capisce bene qual è l'intenzione di Trump che in queste ore ha parlato ben poco, ma cosa sta tramando?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Discuss this article in the forums (0 replies).