corte di cassazione Le critiche che il presidente Silvio Berlusconi ha mosso contro la magistratura giusto due giorni fa, con...

...  tanto di minaccia relativa alla indagine camerale, hanno sortito l’ovvia risposta dell’ANM.

“Si pretende una magistratura intimidita e docile che non disturbi il manovratore di turno”, queste le parole del presidente dell’Anm Luca Palamara.

Le richieste sull’inchiesta sull’associazione a delinquere che tramerebbe contro una giustizia pulita e lineare hanno generato indignazione tra i magistrati che si rifiutano di commentare le frasi di Silvio Berlusconi tacciandole di “invettiva ed insulti”.

 

“Dal Premier uno stillicidio nei nostri confronti”, continua Palamara, “le sue parole rischiano di delegittimare l’operato della Magistratura, ma noi non ci faremo intimidire”.

Caro Presidente, forse un organo istituzionale così fondamentale come quello dell'Associazione nazionale dei magistrati, dovrebbe meritare un po' più di rispetto e un linguaggio istituzionalmente adeguato da parte della fuigura del presidente del consiglio dei ministri, non le pare? 

Written by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment