Reddito di cittadinanza: un sabato da francescano per Beppe Grillo?
Il Movimento 5 Stelle da Perugia ad Assisi. 

Secondo il PD non c'è la copertura finanziaria per il reddito di cittadinanza ed è solo demagogia,  ma per l'opposizione anti-politica il tema è caldo, caldissimo, come il sole che ha accompagnato la marcia Perugia-Assisi del Movimento 5 Stelle. "Bisogna introdurlo", ha detto Beppe Grillo ad Assisi. L'ex comico ha aggiunto: "Allo stesso tempo bisogna potenziare l'istruzione, perchè le persone che diventano invisibili e si pongono al di fuori della società poi diventano violente. Soprattutto perchè il numero delle persone che fra pochissimo non lavoreranno, sarà enorme". Cos'è il reddito di cittadinanza? E perchè si chiama anche reddito minimo universale?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Si parla di reddito di cittadinanza, di istruzione delle persone, di violenza da scongiurare, eppure il rischio è sempre quello di trasformare tutto in un teatrino della politica che si apre e si chiude cercando la botta e la risposta, la stoccata polemica e la replica stizzita.

Ecco perchè mentre Beppe Grillo sostiene che parlare ad Assisi di reddito di cittadinanza significa ripercorrere le strade di San Francesco, dal PD arriva Matteo Renzi: "Noi siamo per il lavoro che è dignità, non assistenzialismo. Il reddito di cittadinanza fa a pezzi l'articolo 1 della Costituzione italiana".

Il Movimento Cinque Stelle e la marcia Perugia-Assisi per il reddito di cittadinanza.

Secondo i grillini dare i soldi alle persone significa "ascoltarle", vuol dire dare loro "dignità".

Il reddito di cittadinanza, o di base, o reddito minimo universale è una dazione, una erogazione di denaro a intervalli reegolari, cumulabile con altri redditi.

Il Movimento Cinque Stelle ha voluto organizzare la marcia proprio su questo tema, da Perugia ad Assisi, soprattutto per affermare una volta per tutte che non si devono trovare scuse perchè la copertura finanziaria esiste.

La giornata "francescana" di Beppe Grillo è poi sfociata in una serie di battute a sfondo politico generale, buone per le agenzie e per i "pastoni" giornalistici della domenica.

Il sindaco di Roma, ad esempio: se si tratta di ascoltare le persone come si deve fare per il reddito di cittadinanza, e qui Beppe Grillo ha rispolverato le sue doti di comico, Virginia Raggi "ha le orecchie molto grandi".

Ma non potevano mancare, anche se in un contesto molto lontano da quei veleni e da quelle indagini, i riferimenti al caso CONSIP, la vicenda della ricerca di affari ed intese che sarebbe partita da Alfredo Romeo e avrebbe riguardato anche il papà del segretario PD, Tiziano Renzi.

"Sul caso Consip, i Cinque Stelle hanno una doppia morale", ha dichiarato l'ex premier.

Pronta e affilata, invece, la risposta dello stesso Beppe Grillo, proprio da Assisi: "Ma ne abbiamo anche una tripla di morale se necessario. Non so, perchè le persone del PD non le seguo più, sono persone nemiche dell'intelligenza e dell'onestà intellettuale".

La marcia del M5S, finiti di recente nel mirino del New York Times per la loro campagna sui vaccini, è vissuta anche su elementi fortemente allusivi, come la maglia gialla di chiara ispirazione francescana e il disegno del lupo francescano inseguito da due "ladri": chissà cosa avranno voluto dire...?

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: M5S in marcia verso Assisi, huffingtonpost.it, 19 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment