Decreto Vaccini: aggressione a deputati PD
Decreto Vaccini: aggressione a deputati PD

Decreto Vaccini, ok definitivo della Camera dei Deputati. Chi ha votato contro e chi a favore? Cosa è successo a Montecitorio? Comitati No Vax hanno aggredito tre deputati PD che prima avevano salutato con un lungo applauso al responso del voto...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Decreto Vaccini: sarà legge.

Come prevedibile è passato definitivamente il decreto vaccini.

La Camera ha dato via libera ad uno dei decreti più contestati degli ultimi anni che rende obbligatori i vaccini per i più piccoli.

Già ieri notte la Camera dei deputati con 305 voti a favore e 147 contrari, aveva posto la fiducia chiesta dal Governo Gentiloni su un tema così caldo ed importante.

Se vuoi sapere quali saranno i 10 vaccini obbligatori e a chi saranno destinati, ti consigliamo di leggere il seguente articolo: Vaccini, il dado è tratto, nella notte il voto alla Camera: quali i vaccini obbligatori?

Il tema, come detto, è molto caldo, tanto che nelle settimane scorse in Piazza sono accorsi comitati no vaccini obbligatori, chiamati anche no-vax, che hanno protestato contro un decreto voluto fortemente dalla ministra Beatrice Lorenzin.

Nei giorni scorsi il dibattito si era alimentato ulteriolmente per via della sentenza della Cassazione che non ha riconosciuto il diritto di risarcimento ad un genitore di un figlio autistico che dava la colpa di quanto accaduto ai vaccini.

Per la Corte di Cassazione non c'è nessuna correlazione tra i Vaccini e le malattie, un responso salutato con grandissimo favore dal ministro alla salute che ha spinto tantissimo per rendere obbligatori i vaccini in Italia.

Con la votazione di oggi alla Camera, che segue quella del Senato, si chiude il capitolo vaccini obbligatori, ma la polemica sembra destinata a non esaurirsi per via della rabbia esternata da quanti ritengono che sui propri figli ognuno debba poter decidere come meglio ritiene opportuno

Un lungo applauso dai banchi del partito democratico ha salutato il via a libera definitivo nell'Aula della Camera al decreto legge in materia di vaccini.

Il testo è stato approvato a Montecitorio con 296 voti a favore, 92 contrari e 15 astenuti.

Contro il decreto si sono espressi M5S e Lega.

Ad astenersi sono stati i deputati di Si e Fdi.

La proclamazione del risultato del voto è stata salutata da un lungo applauso dai banchi del Pd.

Aggressione a deputati PD

Poco fa l'agenzia di stampa Ansa ha battuto la notizia che riporta di una aggressione avvenuta ai danni di deputati del Pd che sono stati aggrediti, appunto,  e insultati da alcuni dei manifestanti no-vax che stazionano davanti a Montecitorio da stamani per protestare contro il decreto sui vaccini obbligatori.

I deputati aggrediti sono Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone che si sono rifugiati dentro un'auto circondata e presa a calci e pugni e poi messi in salvo dalla Digos. 

E' il gesto violento di quanti si oppongono con tutte le forze ad un decreto che va contro la filosofia di alcuni genitori che ritengono non opportuno e dannoso sottoporre i propri figli a vaccinazione.

Principalmente sui social si legge poi che non si può tollerare il fatto che questa imposizione avvenga da un Governo non votato dal popolo.

Nonostante il voto questa, siamo sicuri, sarà una vicenda destinata a scatenare polemiche ancora a lungo.

Intanto in giornata dichiarazioni di soddisfazione, per il voto della camera, sono state espresse dal Premier Gentiloni e dal Ministro alla salute Beatrice Lorenzin.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Vaccini obbligatori a Scuolam ok della Camera, aggrediti tre deputati PD, Ansa 28 luglio.

Per l'immagine: Tiscali notizie

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Partito con 15 in più

Log in to comment