Dichiarazioni storiche di Silvio Berlusconi a Ischia?
Dichiarazioni storiche di Silvio Berlusconi a Ischia? 

Prima promette ai terremotati di Ischia la ricostruzione entro primavera, poi se la prende con gli elettori perchè "Se non avrò la maggioranza, la colpa sarà solo degli italiani". E' un Silvio Berlusconi a tutto campo quello che si concede al primo dei due giorni di Forza Italia sull'isola di Ischia. Sull'isola si è parlato anche di immigrazione e sicurezza, riportando in auge le tesi sul tema care al Centro-destra italiano. Ma oltre ad invocare la "ricostruzione subito" per i terremotati, proprio Berlusconi annuncia il ritiro dalla scena politica: "Se non avrà la maggioranza...".

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

La presa di posizione di Silvio Berlusconi oggi a Ischia è fortissima e clamorosa.

Ma comprende anche una retromarcia?

Le parole del numero uno di Forza Italia: "Se non ho la maggioranza io mi ritiro, perché' è colpa degli italiani se non sanno giudicare chi e' capace da chi invece non ha mai fatto niente. Vuol dire che siamo un popolo che non merita nulla. Ma penso che gli italiani avranno buon senso".

Ieri Silvio Berlusconi era arrivato, a Ravello (Salerno, Costiera amalfitana), in netto anticipo al  matrimonio della cognata Marianna, la sorella di Francesca Pascale.

Oggi invece a Ischia gran ritardo a causa di una avaria in mare per uno dei due motori dello yacht su cui il leader politico, partito da Amalfi, doveva raggiungere il pontile di Lacco Ameno, a Ischia. 

E' toccato poi ad un'altra imbarcazione privata partita da Ischia prelevare in mare l'ex premier, proprio nel tratto tra Capri e Ischia, per condurlo a destinazione.

A Ischia Berlusconi ha visitato la zona terremotata di Casamicciola, per poi partecipare a Lacco Ameno al convegno di Forza Italia "Pronti per governare".

La prima tornata di dichiarazioni di giornata da parte di Silvio Berlusconi ha riguardato le zone terremotate, a Casamicciola Terme, che lui stesso ha visitato.

Le sue parole: "Bisogna ricostruire le case che sono state distrutte dal terremoto e renderle pronte per la primavera. Io all'Aquila ne ricostruìi 5639 in 120 giorni, qui le case sono molte meno, ma c'è la necessità di un intervento immediato dello Stato di 100 milioni".

Si potrà fare o le solite complicazioni italiane, in termini di appalti, renderanno quasi impossibile spendere le somme stanziate?

Poi invece la giornata è diventata tutta politica, con altre frasi importanti di Berlusconi: "Sono impegnato a Ischia a un convegno che ha un titolo esplicito: siamo pronti a governare. Ma se non avrò la maggioranza mi ritiro mentre escludo un governo di larghe intese".

Importanti anche le sottolineature referendum: "Se vince il sì i lombardi pagheranno meno tasse, la votazione nasce e si svolge nel pieno rispetto dell'unità".

E la legge elettorale? Per Berlusconi "Era meglio il proporzionale, siamo andati sulla proposta che ha per i due terzi il proporzionale e per un terzo i collegi. Dovremmo dividerci i collegi con gli altri movimenti politici della coalizione ma sono sicuro che non avremo nessuna difficoltà perché la divisione avverrà guardando alla qualità del candidato che ogni volta si metterà in campo e quindi dovrebbe prevalere il miglior candidato".

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Elezioni: Berlusconi: "Se non ho maggioranza mi ritiro", ansa.it, 14 Ottobre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).