Foto Parlamentowe-news.com vi tiene aggiornati su tutto il mondo politico: sia di Politica Interna che di Politica Estera. Siete di centrodestra o di centrosinistra? Nessun problema, noi siamo imparziali. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter.

Milano superata da Amsterdam: e nemmeno ai rigori!
Milano superata da Amsterdam: e nemmeno ai rigori! 

E' il periodo dei corsi e ricorsi storici. Sessant'anni dopo il 1958, l'Italia non va ai Mondiali. Oggi un nuovo corso e ricorso: l'ultima volta che era stata usata la monetina risale al 1968, cinquant'anni fa. In quel caso l'Italia superò l'URSS in Semifinale e andò a vincere l'unico Campionato europeo della nostra storia. Oggi alla monetina, che non si usa più nemmeno nel calcio soppiantata dai rigori, Milano e l'Italia hanno perso l'assegnazione della sede dell'Agenzia Europa del farmaco in libera uscita da Londra dopo la Brexit. In testa dopo le prime due votazioni, Milano è stata battuta da Amsterdam per sorteggio. Proprio così, perso un enorme indotto al sorteggio!

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Veronica Lario non ha diritto all'assegno mensile dell'ex marito Silvio
Veronica Lario non ha diritto all'assegno mensile dell'ex marito Silvio. 

Niente più soldi per la mamma di Barbara, Eleonora e Luigi Berlusconi. Proprio così, l'ex moglie di Silvio Berlusconi, ovvero Veronica Lario, non ha diritto all'assegno di divorzio di 1,4 milioni di euro al mese. Lo ha deciso Corte d'Appello di Milano che ha accolto l'istanza dell'ex premier di applicare la recente sentenza sull'assegno di divorzio della Cassazione per cui conta il criterio dell'autosufficienza economica e non il tenore di vita goduto durante le nozze. Il Cavaliere aveva sostenuto che la sua ex moglie con liquidità per 16 milioni, gioielli e società immobiliari, è autosufficiente.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Tensioni toponomastiche e calcistiche per il comune di Milano
Tensioni toponomastiche e calcistiche per il comune di Milano. 

Negli ultimi decenni, Gabriele Albertini a parte, si sono  insediati a Palazzo Marino, comune di Milano, una serie di sindaci interisti. Sarà per questo, sarà per l'attivismo del tifoso interista e consigliere comunale milanese Manfredi Palmeri, sarà per il botta e risposta estivo fra il sindaco di Milano Beppe Sala, naturalmente interista, e l'amministratore delegato  rossonero Marco Fassone.  Sarà per tutti questi motivi che il tifo rossonero ha il  nervo scoperto, ma i giardini intitolati a Helenio Herrera, trascurando del tutto Nereo Rocco, ha portato due tifosi milanisti a polemizzare sul luogo dell'inaugurazione, ovvero sul luogo del "delitto" (?) sportivo.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Le elezioni amministrative positive per il Centro-destra
Le elezioni amministrative positive per il Centro-destra

Mai visto un astensionismo così, roba da record. A vincere a Ostia, nelle elezioni per la municipalità romana, è stato proprio l’astensionismo. Non è un partito,  ma un umore espresso anche molto  chiaramente. Sarà stata colpa solo del nubifragio? In ogni caso alle elezioni per il nuovo presidente del municipio (che comprende anche Acilia e Casalpalocco, per un totale di oltre 200mila abitanti) del dopo commissariamento per mafia, è stata registrata una delle affluenze più basse che si ricordi sul litorale: il 36,15%. Vale a dire che due elettori su tre hanno preferito restare a casa.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Pronti gli avvisi di garanzia a Torino
Pronti gli avvisi di garanzia a Torino

Una intera piazza cittadina nel panico, una donna morta, i feriti, la Juventus sconfitta a Cardiff, il minore dei mali rispetto ad una vita umana. E' quanto torna nell'occhio del ciclone proprio in queste ore, con le voci sugli avvisi di garanzia. Proprio la sindaca di Torino Chiara Appendino ha commentato le indiscrezioni sulla raffica di avvisi di garanzia per i fatti di piazza San Carlo del 3 Giugno scorso: "Dico quello che ho detto in questi mesi: piena fiducia nella magistratura. Sappiamo che i torinesi vogliono la verità come è giusto che sia, e la magistratura sta facendo il suo lavoro. Come ho già fatto quando dovessi ricevere eventualmente un avviso".

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Matteo Salvini punzecchia Berlusconi in Sicilia
Matteo Salvini punzecchia Berlusconi in Sicilia. 

Si avvicinano le elezioni siciliane e quando si parla di Silvio Berlusconi, a Matteo Salvini spunta il  "braccino". Pochi complimenti, quasi risicati, quasi forzati. E' accaduto anche nell'Intervista concessa a Maria Latella per SkyTg 24. Alla domanda sui meriti del Cavaliere, il leader leghista ha risposto: "La televisione, che ha rivoluzionato, e il Milan. Ma quest'anno vince il Napoli". Tutto qui? Solo un imprenditore o un presidente di calcio? E la politica, alla quale Berlusconi tiene più di ogni altra cosa? Gli anni da premier, la sua creatura Forza Italia...Tutto dimenticato, almeno da parte di Salvini che dovrebbe essere suo alleato...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com